Ciao, sono
Massimo Polidoro

Il tuo nuovo docente

Stiamo per iniziare insieme un viaggio straordinario: potrà essere tra i "misteri" della mente e le credenze più incredibili, o magari nella sorprendente arte della "magia mentale". Lascia che mi presenti...

Inizia il Corso

Chi sono 

Giornalista, divulgatore, scrittore e conferenziere.

Co-fondatore e Segretario del CICAP, sono stato l'unico allievo nell'indagine dei misteri del leggendario James Randi.

Autore e conduttore televisivo, sono ormai da anni una presenza fissa a Superquark dove parlo con Piero Angela di "Psicologia delle bufale".

Creatore e conduttore di podcast per Audible, creo quotidianamente contenuti sui social e realizzo diverse serie di video su YouTube

Scrittore e divulgatore

Collaboro da sempre a riviste come Focus e The Skeptical Inquirer, ho pubblicato più di un migliaio di articoli e oltre 50 libri, tra cui Il mondo sottosopra, Pensa come uno scienziatoGrandi misteri della storia, Leonardo. Genio ribelle e l'Atlante dei luoghi misteriosi dell'antichità, che in totale hanno venduto più di mezzo milione di copie e sono stati tradotti in 14 paesi del mondo.

Un docente insolito

Nel 2004 ho portato in Italia l’Anomalistic Psychology diventando così il primo (e finora unico) docente universitario di quella che ho chiamato Psicologia dell’insolito. Il Corso si è svolto per alcuni anni alla Facoltà di Psicologia dell'Università di Milano-Bicocca ed è stato seguito ogni anno da centinaia di studenti. Dopo essere stato aggiornato e ampliato, il corso è ora finalmente online qui. Oggi, continuo a tenere corsi, come quello sulla Comunicazione della scienza all'Università di Padova, e diversi altri per la Fondazione Feltrinelli e altre realtà. Condividere quello che ho imparato mi da sempre una grande soddisfazione.

La mia storia...

Se vuoi conoscermi meglio, in questo video ti racconto la mia storia e come, da ragazzino di provincia, sono diventato l'apprendista del più grande indagatore di misteri del mondo...

Inizia ora il Corso insieme a me